La tradizione del primo maggio in Francia

Oggi è un giorno di vacanza, la festa dei lavoratori si festeggia anche in Francia ovviamente, ma sappiate che in questo primo giorno di maggio lì è doppia festa:  la Festa dei lavoratori e la Festa del mughetto.

La Fête du Travail ha avuto origine negli Stati Uniti, precisamente nella città di Chicago, dove fu organizzato un evento da parte dei lavori: una dimostrazione di massa per ottenere condizioni lavorative migliori.Le battaglie operaie erano volte alla conquista di diritti ben precisi.

La Festa del mughetto è una tradizione tutta francese. Con il primo giorno di maggio inizia a sbocciare la primavera e il mughetto, che nel linguaggio dei fiori, significa “ritorno alla felicità”. Una giornata dedicata a questo fiore bellissimo e profumato, una ricorrenza molto sentita. Infatti per strada in questo giorno speciale, venditori ambulanti e fiorai vendono mazzettini di mughetto e secondo un’antica leggenda, pare che questo fiore speciale porti tanta fortuna perciò viene venduto tantissimo! A Parigi all’inizio del secolo gli stilisti offrivano un mazzetto di questo fiore, che viene dal lontano Giappone, alle proprie operaie, ma solo nel 1976 la festa del mughetto sarà associata a quella del lavoro e il mughetto sostituirà la rosa nell’occhiello dei manifestanti. La tradizione di offrire un mazzolino di mughetto risale al 1561 quando Carlo IX, avendone ricevuto uno come porta fortuna, ufficializzò la cosa e decise di offrirne uno ogni anno alle dame della corte.

La città di Nantes fornisce l’80% dei mughetti venduti in questa ricorrenza, e questo è l’unico giorno in cui è permesso improvvisarsi venditori di mughetti mettendo il proprio banchetto lungo le strade, l’unica regola da rispettare è di stare almeno a cinquanta metri da un fioraio.

Da piccola, avevo l’abitudine con la mia famiglia di andare nei boschi per prendere dei mazzettini di mughetto. Ricordo ancora il profumo unico, la bellezza di questo fiore, l’attesa, la sorpresa e la felicità ogniqualvolta vedevo un mazzetto di mughetto. Posso dire che l’unica cosa che mi manca della mia amata Terra è proprio la tradizione del mughetto del 1 maggio. Pertanto, oggi  mi accontenterò del profumo dei miei ricordi..

Vi auguro tutta la fortuna di questo mondo,

Buon primo maggio! 

 

Facebooktwittergoogle_plusmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *